Terzo incontro internazionale della European Learning Collaborative su IPS

Twenty Years of IPS in Europe
“Self Discovery” by Cami Ruohonen

Vent’anni di IPS in Europa e la strada da percorrere

Terzo incontro internazionale della European Learning Collaborative su IPS

19-20 Ottobre 2023
Rimini, Italia

c/o Università di Bologna – Campus di Rimini
Complesso Alberti (aula Alberti 7), via Quintino Sella 13, 47921 Rimini RN, Italia

Temi e obiettivi del convegno

Nel marzo 2003 ha preso il via a Rimini il progetto EQOLISE con il corso di formazione che ha diplomato il primo gruppo di specialisti europei dell’IPS. Vent’anni dopo l’IPS è una pietra miliare dell’assistenza psicosociale europea e la grande comunità europea dell’IPS si ritrova a Rimini per riflettere sui percorsi fin qui percorsi e sulla strada da percorrere.

Dopo Reykjavik 2021 e Berlino 2022, Rimini 2023 mira a rafforzare la collaborazione tra i programmi europei collegati dall’European Learning Collaborative on IPS. Il giorno 19 l’incontro analizzerà lo sviluppo storico dell’IPS in Europa, mentre il giorno 20 si affronteranno le esperienze nazionali e le nuove frontiere nello sviluppo dell’IPS.
L’incontro è promosso dall’associazione IPSILON con sede a Bologna, dal Dipartimento di Scienze della Formazione “G.M. Bertin” dell’Università di Bologna e dall’Ente di formazione Accreditato EnAIP “C. Zavatta” di Rimini.

Programma

Prima giornata: 19 Ottobre
12:00 Registrazione dei partecipanti e caffè di benvenuto.
14:00

Commenti di apertura e saluti di benvenuto (coordina Riccardo Sabatelli):

  • Sindaco della città di Rimini
  • Rappresentante per l’amministrazione sanitaria, Consiglio regionale dell’Emilia-Romagna
  • Direttore Generale dell’Azienda Sanitaria Locale – AUSL Romagna
  • Preside della sede di Rimini dell’Università di Bologna
  • Vescovo della diocesi di Rimini
14:40

Introduzione ai temi e ai lavori dell’incontro (Angelo Fioritti)

15:00

Vent’anni di IPS in Europa e il cammino da percorrere (coordinano Gary Johnston e Antonella Mastrocola):

  • Trent’anni di IPS: cosa abbiamo imparato? – e cosa ci aspettiamo di ottenere ancora? (Robert E. Drake e Deborah Becker)
  • EQOLISE reloaded: perché abbiamo condotto uno studio europeo IPS e cosa ne abbiamo imparato? (Tom Burns)
  • Pausa caffè
  • Il lavoro contemporaneo: valori, scelte e opportunità per le nuove e le vecchie generazioni (Greta Mazzetti)
  • Vent’anni di IPS in Europa e la strada da percorrere (Jaap van Weeghel)
17:30

Discussione, sintesi della giornata e introduzione ai lavori del giorno successivo.

18:00

Fine

18:30

Ricevimento della riunione e cocktail gratuito

Cena autoorganizzata e autofinanziata

Seconda giornata: 20 Ottobre
09:30

IPS in evoluzione: Nuove popolazioni (coordinano Dorothea Jaeckel e Sonia Abelanski)

Presentazioni di esperienze da:

  • Giovani (Norvegia)
  • Senzatetto/alloggi protetti (Francia)
  • Disturbi dell’apprendimento e autismo (Italia)
  • Popolazioni rurali (Islanda)
  • Educazione individuale supportata (Germania)
  • Condizioni sanitarie generali/ambientazioni di assistenza primaria (Regno Unito)
11:10

Pausa caffè

11:30

Discussione in gruppi

12:30

Presentazioni di sintesi delle discussioni in plenaria

13:00

Pranzo autofinanziato

14:00

IPS in evoluzione: metodo e qualità (Hlynur Jonasson e Lars De Winter coordinano)

  • Monitoraggio dei risultati (Norvegia)
  • Verso un database europeo dei dati sugli esiti dell’IPS (Paesi Bassi)
  • Formazione e supervisione (Svezia)
  • Coordinamento dei programmi regionali e nazionali (Spagna)
  • Progetto INAMI (Belgio)
  • Gestione della fedeltà (Danimarca)
15:40

Pausa caffè

16:00

Discussione in gruppi

17:00

Presentazione della sintesi delle discussioni in plenaria

17:30

Lo stato attuale dello sviluppo dell’IPS in Irlanda e introduzione al prossimo incontro della Collaborativa Europea sull’IPS (Irlanda)

18:00

Conclusioni, conclusioni e osservazioni finali

19:30

Cena della conferenza autofinanziata – Luogo da definire

Evento organizzato dall’Associazione IPSILON e dalla Fondazione En.A.I.P. S. Zavatta, in collaborazione con l’IPS Europe Learning Network e l’università di Bologna, Dipartimento di Scienze dell’Educazione “Giovanni Maria Bertin

Logo EnAIP completo
Logo IPS Europe

e con il patrocinio di
Comune di Rimini
Regione Emilia Romagna
AUSL Romagna

Logo Regione Emilia-Romagna
Logo SSR AUSL Romagna

Comitato scientifico

Gary Johnston, Hlynur Jonasson, Angelo Fioritti, Dorothea Jaeckel,
Debora Koatz, Lars De Winter, Ulrika Bejerholm, Sonia Abelanskingelo.

Comitato organizzativo locale

Nerina Dall’Alba, Fabio Albano, Anna Pagani, RiccardoSabatelli,
Antonella Mastrocola, Vittorio Betti.

Logistica di viaggio

Suggeriamo di volare a Bologna ove possibile e poi prendere un treno per Rimini (1 ora). Dall’aeroporto di Bologna alla stazione ferroviaria locale, c’è un mini treno navetta che impiega 7 minuti per arrivare (Marconi express-people mover). Poi il treno per Rimini impiega 1 ora.

Alloggio

Rimini ha un’offerta alberghiera vastissima e sono circa 100 gli alberghi aperti anche nel periodo invernale. Qui un sito di hotel aperti tutto l’anno. Seleziona l’opzione Rimini mare. Le tariffe nel mese di ottobre sono molto economiche.
https://www.info-alberghi.com/annuale/elenco-hotel/rimini.php#

Attrazioni

Rimini è sia una città storica (con importanti monumenti romani e rinascimentali) che una città per il tempo libero (soprattutto in estate, la vicina Riccione rivaleggia con Ibiza in termini di discoteca). In un’ora si può raggiungere San Marino o Ravenna. Alcuni spunti li trovate in questo sito:
https://www.visitrimini.com/esperienze-a-rimini/

Iscriviti ora!

Qui è come registrare i tuoi posti e, per favore, fa in modo che ciascuna persona si registri separatamente in modo da acquisire nomi e indirizzi e-mail dei delegati: https://www.eventbrite.co.uk/e/679964681667.

Con l’occasione, l’Associazione IPSILON e la Fondazione En.A.I.P. S. Zavatta auspicano il successo della candidatura di Rimini a Capitale italiana della cultura per il 2026.

Logo Rimini Capitale della Cultura Candidata 2026

Informazioni e supporto

Associazione IPSILON
c/o DSM-DP
Viale Carlo Pepoli 5, 40123 Bologna
Tel: 3339160108
Email: segreteria@ipsilonitalia.org
Web: https://ipsilonitalia.org

Fondazione En.A.I.P. S. Zavatta
Viale Valturio 4, 47923 Rimini
Tel: 0541 367100
Fax: 0541 784001
Email: info@enaiprimini.org
Web: https://www.enaiprimini.org/

Documenti correlati

Locandina dell’evento in formato PDF.

Convegno Europeo IPS, Berlino 27-28 Ottobre 2022

A breve, il Dott. Angelo Fioritti, la Dott.ssa Antonella Mastrocola, la Dott.ssa Denise K. Manchisi e la Dott.ssa Francesca Floris (Università di Bologna), si recheranno al Convegno Europeo IPS che sarà tenuto quest’anno a Berlino, in Germania, il 27 e il 28 Ottobre 2022.

L’occupazione è la massima priorità per molte persone con gravi malattie mentali ed è un aspetto centrale della recovery. La comunità IPS internazionale promuove l’importanza dell’occupazione per le persone con disabilità mentale. Alcuni membri del Direttivo dell’Associazione Ipsilon hanno partecipato a convegni IPS di rilevanza internazionale.

Il 16 e il 17 settembre 2021, il Dott. Angelo Fioritti, ha partecipato al Convegno IPS Europeo tenutosi a Reykjavik, in Islanda.

Il 3 e 4 maggio 2022, la Dott.ssa Denise K. Manchisi e la Dott.ssa Micaela Alari, hanno partecipato al 16-esimo Annual Meeting della International IPS Learning Community, svoltosi a Detroit, nel Michigan (USA).

L’Italia sarà orgogliosa di ospitare nel 2023, nella sede di Rimini il prossimo Convegno IPS Europeo!

Salute – Lavoro

Giornata Mondiale della Salute Mentale

In occasione delle celebrazione della Giornata della Salute Mentale, organizzata dall’Università di Bologna Alma Mater Studiorum, dal Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze Patologiche dell’Ausl di Bologna, Comune di Bologna insieme con molte realtà dell’associazionismo e della cooperazione sociale, vi invitiamo al tavolo

“Salute – Lavoro”

Venerdì 7 ottobre 2022 ore 14:30 – 16:30
al
Baumhaus, presso DLF
Via Sebastiano Serlio, 25/2 – Bologna

Leggi tutto “Salute – Lavoro”

Adolescenti oltre gli stereotipi: rilanciare una nuova narrazione

Quarto ed ultimo appuntamento in webinar nel quadro dell’iniziativa denominata
Seminari Piacentini: IPS e Strategie di Capacitazione
ideata e realizzata dall’Associazione IPSilon in collaborazione con la AUSL di Piacenza, che si articola in quattro assi portanti, emblematicamente rappresentata dai 4 assi delle carte piacentine.

24 maggio 2021 ore 16:30 – 18:30

Il mondo degli adulti percepisce gli adolescenti come fonte di preoccupazione. Superficialità, comportamenti non rispettosi delle regole e violenza di branco sono gli elementi prevalenti della loro narrazione.

Tali elementi tendono a distrarre invece dal conflitto generazionale in atto che sta sottraendo ai giovani risorse, lavoro e prospettive sicure, senza contare la dissennata incuria ambientale che sta distruggendo il pianeta, la loro casa di domani.

Giovani schiacciati dalla pandemia che ne ha minato la crescita formativa e li ha costretti all’isolamento sociale, preoccupati del mondo che li circonda, giovani che dubitano delle proprie capacità.

Sogni, entusiasmo e vitalità si riducono fino quasi a sparire. Al loro posto la paura di essere, di vivere in un mondo che li giudica senza riconoscerli, che avanza richieste ma si dimostra incapace di offrire opportunità e prospettive adeguate.

Occuparsene” invece che “preoccuparsene”, questa è la chiave! Creare una nuova narrazione che aiuti gli adolescenti a tornare ad essere soggetti di possibilità.

Logo AUSL Piacenza

Leggi tutto “Adolescenti oltre gli stereotipi: rilanciare una nuova narrazione”

Politiche attive del lavoro e marginalità urbana

Terzo appuntamento in webinar nel quadro dell’iniziativa denominata
Seminari Piacentini: IPS e Strategie di Capacitazione
ideata e realizzata dall’Associazione IPSilon in collaborazione con la AUSL di Piacenza, che si articola in quattro assi portanti, emblematicamente rappresentata dai 4 assi delle carte piacentine.

17 maggio 2021 ore 16:30 – 18:30

La pandemia sta avendo un impatto drammatico sulla occupazione, colpendo soprattutto giovani, donne e lavoratori a basso reddito. Inoltre si stanno accentuando le diseguaglianze tra fasce di lavoratori con alte e basse tutele contrattuali.

Il seminario esaminerà questo andamento del mercato del lavoro, metterà in luce il valore dell’IPS come politica attiva e illustrerà un progetto di successo nella realtà bolognese rivolto alle persone maggiormente a rischio di esclusione..

Logo AUSL Piacenza

Leggi tutto “Politiche attive del lavoro e marginalità urbana”

Dalle parole ai fatti: budget di salute e IPS a confronto all’interno dei servizi

Seminari Piacentini - Dalle Parole ai Fatti

Secondo appuntamento in webinar nel quadro dell’iniziativa denominata
Seminari Piacentini: IPS e Strategie di Capacitazione
ideata e realizzata dall’Associazione IPSilon in collaborazione con la AUSL di Piacenza, che si articola in quattro assi portanti, emblematicamente rappresentata dai 4 assi delle carte piacentine.

10 maggio 2021 ore 16:30 – 18:30

“Un’educazione è veramente adatta alla libertà solo se è tale da formare cittadini liberi, cittadini che sono liberi non grazie alla loro ricchezza o alla loro nascita, ma perché sono in grado di orientare autonomamente la propria razionalità”.
Martha Nussbaum

I concetti di capability sempre più entrano a far parte delle riflessioni teoriche rispetto ai possibili approcci alle problematiche dei cittadini portatori di disturbi mentali gravi e persistenti. Obiettivi come libertà di scelta, autodeterminazione, riconoscimento e sviluppo di competenze, costituiscono ormai elementi imprescindibili di qualunque approccio ad una condizione di disabilità di qualunque tipologia.
I servizi psichiatrici da diversi anni, seppur in maniera non sistematica, stanno orientando i loro interventi all’applicazione di tali concetti, per quanto sia poi possibile cogliere di fatto un maggior rispetto di tali assunti più su un piano enunciativo che nella reale applicazione quotidiana.
Sicuramente fanno eccezione, ovviamente se applicati nel pieno rispetto dei loro presupposti, l’IPS e il budget di salute, metodologie ormai entrate nell’operatività di molti servizi per la Salute Mentale; obiettivo del seminario è quindi come tali metodologie vengano applicate e come si integrino con i concetti esposti in precedenza.

Logo AUSL Piacenza

Leggi tutto “Dalle parole ai fatti: budget di salute e IPS a confronto all’interno dei servizi”

Economie politiche del lavoro oltre la pandemia: il lavoro è davvero per tutti?

Seminari Piacentini - Economie Politiche del Lavoro (immagine del post)

Primo appuntamento in webinar nel quadro dell’iniziativa denominata
Seminari Piacentini: IPS e Strategie di Capacitazione
ideata e realizzata dall’Associazione IPSilon in collaborazione con la AUSL di Piacenza, che si articola in quattro assi portanti, emblematicamente rappresentata dai 4 assi delle carte piacentine.

03 maggio 2021 ore 18:00 – 20:00

In quest’epoca di febbrile trasformazione sociale, viviamo la tensione fra il desiderio poco realistico di ritornare al “tutto come prima” e l’esile speranza che il mondo possa davvero cambiare in meglio.
Siamo sconcertati e disorientati dinnanzi all’inasprirsi di diseguaglianze sociali ed economiche, già ben evidenti prima del COVID e di cui i più deboli – disabili mentali, poveri, disoccupati, … – pagavano lo scotto.
La politica e l’economia sapranno ristrutturarsi includendo nei propri fini queste persone che, nel vecchio sistema sociale, erano di regola escluse o discriminate?
La tempesta epidemica impone alle nostre coscienze una nuova concezione di giustizia sociale anche nel complesso mondo del lavoro.

Logo AUSL Piacenza

Leggi tutto “Economie politiche del lavoro oltre la pandemia: il lavoro è davvero per tutti?”

Sperimentazione IPS nei territori di Torino e Biella

Sperimentazione IPS Piemonte 2021

Siamo lieti di annunciare l’inizio di un articolato percorso di sperimentazione dell’IPS nei Centri di Salute Mentale delle ASL di Torino 3 e Azienda sanitaria Locale di Biella.

L’iniziativa nasce grazie all’impegno di:

Essa consentirà ai CSM dei due territori indicati di dotarsi dell’IPS nel novero degli strumenti a supporto dell’inserimento lavorativo delle persone che si rivolgono ai servizi.

La sperimentazione sarà da noi coordinata e avrà inizio con un intervento di formazione mirato, programmato per il 12 Marzo p.v., della durata di 5 giorni. e si concluderà nel 2022.

Di seguito le locandine delle due iniziative coordinate: